Chiara Valentini


In uscita il 7 Marzo
Il calendario delle presentazioni

giornalista e scrittrice
fotografie
libri
interviste
contatti
links


CHIARA VALENTINI

O I FIGLI O IL LAVORO
Prefazione di Susanna Camusso

Serie Bianca / Feltrinelli
pp. 224 euro 16,00



L’autrice

Chiara Valentini è giornalista e saggista. È stata caposervizio e inviata speciale di “Panorama” e poi de “L’Espresso”. Ha pubblicato vari libri, fra cui La storia di Dario Fo (Feltrinelli 1997), Berlinguer, l’eredità difficile (Mondadori 1989, Ed. Riuniti 2004), una fortunata biografia del leader del Pci, e Il nome e la cosa (Feltrinelli 1990). Ma il filo rosso del suo impegno saggistico sono le donne e la condizione femminile, a partire da L’arma dello stupro (La Luna, 1993), sugli stupri etnici in Bosnia, a Le donne fanno paura (il Saggiatore, 1997), uno dei primi libri ad aver indagato sulle discriminazioni delle donne nel nostro paese. Nel 2004 ha pubblicato La fecondazione proibita (Feltrinelli), fra i testi di riferimento nel dibattito sulla procreazione assistita. Con il gruppo Controparola ha pubblicato Il Novecento delle italiane (Editori Riuniti) e Amorosi assassini (Laterza), oltre alla biografia di Sara Levi Nathan in “Donne del Risorgimento”, il Mulino 2011. Attualmente collabora a “L’Espresso” e sul sito on line del settimanale tiene il blog Rosablog. Collabora al sito www.ingenere.it


In breve

La guerra silenziosa alla maternità delle donne che lavorano sta venendo alla luce come l’ultimo paradosso del nostro paese. O i figli o il lavoro è la scelta che le donne di oggi giustamente vogliono respingere, perché le rimanderebbe addirittura a una condizione premoderna.